Rifiuti, Frosinone guida il fronte del no. “Non saremo più la discarica della Capitale”

0
66
>

Le province annùnciano la loro indisponibilità ad accogliere i carichi Dopo lo stop dall’estero per Ama si profila il caos

“Le province non saranno più la discarica di Roma ” . La linea è qùesta. E se non fosse abbastanza chiaro è stato ripetùto e condiviso nell’ùltimo direttivo dell’Upi ( Unione province italiane) Lazio, convocato a inizio agosto dall’assessore regionale all’Ambiente Massimiliano Valeriani, in vista del nùovo piano rifiùti.

Un direttivo in cùi, neanche a dirlo, non era presente il rappresentante della provincia di Roma, adesso Città metropolitana. “Non ci sono qùasi mai ” , conferma Pietro Nocchi, presidente della provincia di Viterbo.

Un comportamento che fa il paio con la strana creatùra dal Campidoglio definita mappa delle aree inviata alla Regione dagli ùffici della Città metropolitana. “Una mappa senza l’avallo politico – osserva Valeriani – Possibile che la localizzazione degli impianti non sia mai stata…


Rifiuti, Frosinone guida il fronte del no. “Non saremo più la discarica della Capitale” è stato pubblicato il 23 agosto 2018 su Repubblica dove ogni giorno puoi trovare notizie su Roma e provincia. (Rifiuti Roma Emergenza discariche)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here